34a Festa dell’Uva di Gattinara
 

Dal 9 all’11 settembre, avrà luogo la trentaquattresima edizione della Festa dell’Uva di Gattinara, una tra le più prestigiose manifestazioni legate alla vendemmia del Piemonte.

Per tre giorni si celebra uno dei più grandi vini rossi italiani: il GATTINARA D.O.C.G..

Per l’edizione 2016 il programma è fitto di eventi, per accogliere nel miglior modo possibile le migliaia di visitatori che ogni anno arrivano in Città.

La 34a Festa dell’Uva prenderà il via venerdì 9 settembre, alle ore 18.30, con la tradizionale sfilata inaugurale: dal Palazzo di Città alle Cantine Nervi: con i bambini degli asili, il Corpo Musicale Santa Cecilia, il Gruppo Twirling Gattinara, le autorità e le rappresentanze delle tradizionali taverne.

Da oltre un trentennio, questa manifestazione organizzata dal Comune di Gattinara in collaborazione con la Pro Loco e con altre Associazioni locali prevede un vasto programma di eventi che animeranno il centro storico in un’atmosfera calda ed accogliente: degustazioni enogastronomiche, spettacoli con artisti di strada e musicisti per le vie del borgo e nelle piazze, appuntamenti culturali, mostre d’arte, workshop legati al settore vitivinicolo, mostra degli hobbisti, mostra di moto d’epoca (sabato), raduno delle 500 (domenica) e tanto altro.

Anche per questa 34a edizione, in piazza Paolotti sarà allestita un’area dedicata a “MADRE TERRA” con esposizione di animali, piante e fiori e una mostra di fossili e minerali e domenica la presenza della Protezione Civile, con Radio Club Victor Charlie.

Tra le novità di quest’anno “Applauditissimo” una Corrida per dilettanti allo sbaraglio ideata e presentata da Paolo Drigo, i laboratori creativi dell’associazione Stop Solitudine in collaborazione con Officina Fotografica dedicati al tema di “Star Wars” e in collaborazione con l’Enoteca Regionale, degustazioni di olio sardo e il concorso enologico “IRON GRAPE” dedicato al Gattinara D.O.C.G..

Nei giorni della Festa dell’Uva si alterneranno artisti di strada, acrobati, musicisti, band itineranti, concerti e vi saranno mostre dedicate alla pittura (retrospettiva del Maestro Arturo Gibellino ; Riflessi di Luce personale di Rinaldo Biasetti), e alla fotografia d’arte (“Appunti di Luce” di Andrea Solidoro), oltre a una mostra fotografica sulla ferrovia Santhià – Arona.

La Festa dell’Uva ospita quest’anno la prefinale di “Miss Ciclismo” (Domenica 11 settembre con inizio alle ore 16.00).

Per questa edizione, grazie al contributo tecnico di Enercom, saranno completamente illuminata l’Ottocentesca Villa Paolotti e la facciata del Palazzo di Città.

Molti, dunque, gli appuntamenti da segnare in agenda per turisti e appassionati, che avranno la possibilità di conoscere da vicino le colline, il borgo e i prodotti tipici di un territorio celebre sin dall’antichità per i suoi prodotti enogastronomici d’eccellenza.

Nei tre giorni di Festa si mette in mostra la “gattinaresità”: accoglienza, allegria e senso di appartenenza ad una Comunità che è un tutt’uno con le numerose iniziative che si susseguono nei tre giorni e rendono questa manifestazione unica nel suo genere.

TUTTO IL PROGRAMMA DELLA FESTA DELL’UVA SU: www.festadelluvagattinara.it

 

Gattinara, 7 settembre

Dr. Umberto Stupenengo

Ufficio Stampa

 Comune di Gattinara